SYNCRO MILANO EST: QUALITA' CERTIFICATA

Sicurezza provata per gli allestimenti Syncro

I prodotti Syncro System, e in particolare gli allestimenti interni, erano già stati certificati GS (Geprüfte Sicherheit – sicurezza provata) dal Tüv Rheinland con il crash test a norma ECE R17: nel corso della prova, effettuata nella sede di Colonia dell'organismo certificatore, un furgone allestito con 135 kg di arredi e accessori e caricato con un totale di 270 kg di carico per simulare delle condizioni realistiche di trasporto è stato sottoposto ad una prova d'urto frontale contro una barriera indeformabile ad un velocità di circa 50 km/h. Lo scontro aveva provocato deformazioni nelle strutture che, secondo il rapporto del Tuv, non avrebbero comportato pericolo per i passeggeri, garantendo dunque la sicurezza del trasporto.

01_crash test per certificazione qualità allestimenti Syncro02_prova di trazione portapacchi per certificazione GS03_prove per certificazione bagagliere syncro

Certificazione di sicurezza per le bagagliere Syncro

A questo riconoscimento si e' aggiunta il 16/01/2012 una seconda certificazione di prodotto GS sui sistemi di bagagliere e portapacchi per furgoni: le verifiche del caso sono state condotte nel mese di dicembre del 2011 dallo stesso ente responsabile della certificazione ISO 9001, il Tüv Rheinland Italia. Ciascuna delle prove effettuate dai delegati dell'ente incaricato sono state superate brillantemente dai portapacchi Syncro System, fissati con sistemi differenti e sottoposti all'applicazione di carichi di diversa intensità su tre diversi veicoli commerciali, per testarne la resistenza in test di frenata, torsione e trazione. Le prove non hanno comportato deformazioni né cedimenti nella struttura del portapacchi, nei fissaggi o nei veicoli.

Syncro System si è rivolta al Tüv Rheinland, prestigioso ente certificatore tedesco, per poter garantire ai propri clienti degli standard sempre più elevati nell'allestimento dei furgoni. Ogni certificazione di prodotto, una volta ottenuta, viene impressa sui prodotti stessi, dove può essere rintracciata in qualsiasi momento dall'utente finale.

cinghia piccolagancio testato 1 gancio testato 2gancio testato 3

Certificazione di resistenza per le cinghie Syncro

Ogni cinghia del sistema Syncro è dotata di un'etichetta cucita che riporta una serie di indicazioni sul prodotto. L'avete mai notata? Non si tratta di un vezzo, bensì di una prescrizione di legge: le cinghie di tessuto in fibra chimica devono essere testate e omologate in base alla norma DIN EN 12195-2 che prevede tra l'altro la presenza della fettuccia informativa, che può essere blu (se la cinghia è in poliestere), verde (se in poliammide) o marrone (polipropilene). 

Test ISO 27956 superati per i ganci ROTAL-GNC, ROTAL-GNC.AN e GNBC

Per provare la sicurezza e la resistenza di 3 ganci tra i più usati dai clienti Syncro, l'azienda ha richiesto ad un ente accreditato di svolgere una serie di test di trazione secondo la norma ISO 27956:2009, ottenendo risultati più che positivi sia con una forza applicata pari a 2,5 kN, sia con una forza doppia, di 5 kN. 

Ti interessano maggiori informazioni?
CONTATTACI